Ulisse - Associazione Culturale Fonopoli

ULISSE

Un progetto di Vincenzo Incenzo

Ulisse, metafora viva di ogni presente, è l’incarnazione del viaggio verso il nuovo, il non conosciuto. Chiunque oggi abbia un piccolo o grande viaggio da compiere in un mondo di strade interrotte è Ulisse, dallo scienziato acclamato all’ escursionista, al navigatore di internet, all’uomo innamorato. Ulisse non sceglie percorsi battuti, ma rischia strade che gli altri non esplorano, magari deriso, sottovalutato, ma libero. Il suo è un viaggio non sempre dentro i propri orizzonti o quelli imposti, più spesso un ingenuo, eroico tentativo di distacco dai liquidi amniotici dell’omologazione, alla ricerca della differenza e della vocazione personale.
Viaggiare.
Come resistere a questo anelito, che sembra nascere con l’uomo, come può la nostra debolezza opporsi a questo canto?
Ulisse vuole essere l’imprevedibilità contro la normalità che sponsorizza l’uomo-massa, colui che ancora ha curiosità. Ulisse sarà sempre l’uomo di domani, perché è sempre in movimento, e oggi più che mai diventa attuale, perché non ha terra, come il popolo della rete, è tentato e soffre tra canti di mille sirene, diventa nessuno in un mondo di numeri, vive con grandi contrasti gli affetti e cerca l’isola che non c’è, lottando contro improbabili oceani.
Oggi siamo stati traditi da tutto, forse anche da noi stessi; l’arte può diventare ancora una volta la zattera nella tempesta, lo stratagemma, il vero “cavallo di legno” per “passare il muro”.

IL TEMA

Il nostro progetto vuole ricreare in una geografia del pensiero, dell’emozione e della comunicazione , l’avventuroso percorso del mitico viaggiatore, proponendosi le tappe più importanti da lui superate.

1) Partenza da Itaca:
Il distacco dall’omologazione alla ricerca della differenza e della vocazione personale tramite un messaggio artistico inedito. Proposte di percorsi nuovi che verranno valutati dalla commissione artistica.

2) Viaggio verso l’isola lontana: Esplorazione dei “mari da attraversare” temi da sviluppare in arte saranno:

• le sirene di oggi – Il rapporto con la comunicazione, i falsi messaggi, la pubblicità la televisione
• La maga Circe – Il degrado, la violenza, la trasformazione dell’uomo e del suo habitat.
•  Polifemo – Il rapporto con le istituzioni, troppo spesso cieche. Il potere, esplicito ed occulto, di oggi.
•  La tela di Penelope – L’arte al femminile. Sezione dedicata solamente alle donne, con messaggi rivolti all’universo femminile.
• Il mio nome è nessuno: la nostra estraneità oggi in un mondo di numeri (dalla frase detta da Ulisse nell’Odissea, “il mio nome è nessuno”).

3) Il cavallo di legno
Esposizione delle opere in contesti da valutare, “attraversamento del muro impenetrabile” dall’anonimato al pubblico ; l’occasione per i talenti selezionati di farsi conoscere artisticamente. Mostre multimediali.

4) Ritorno
Partecipazione di artisti conosciuti e conclamati, testimoni del percorso dei giovani, attraverso piccole conferenze. Coscientizzazione e valutazione del lavoro fatto, per creare appuntamenti fissi nel tempo e promuovere iniziative a carattere culturale, volte sempre a valutare nuove risorse.


REGOLAMENTO

Art. 1 Oggetto:
L’associazione Culturale Fonopoli bandisce il concorso: Fonopoli: Versi, note e colori in movimento “Ulisse (Oltre le Colonne d’Ercole… alla ricerca dell’uomo) Viaggio per nuove proposte artistiche tra letteratura, musica e arti visive” per artisti esordienti ed emergenti.

Art. 2 Finalità:
Gli artisti dovranno realizzare opere che abbiano attinenza con il tema sopra riportato per ognuna delle tre sezioni:
Arti visive – Musica – Poesia.
Ogni artista candidato dovrà dichiarare a quale sezione del premio vuole partecipare (Art .4)

Art. 3 Condizioni di partecipazione:
Il concorso è aperto a tutti gli artisti italiani e stranieri che abbiano compiuto i 18 anni di età.

Art. 4 – Sezioni:

A) Arti visive:

a. Tecniche
Saranno accettate opere pittoriche, grafiche, scultoree e digitali (per digitali si intendono elaborazioni d’immagine, cortometraggi e fotografie) realizzate su qualsiasi supporto.
La misura massima dell’opera non deve superare i 3 metri per ogni lato; ugualmente per il volume. Per le opere scultore sarà sufficiente il progetto o il bozzetto sia bidimensionale che tridimensionale.

b. Documentazione
I canditati dovranno inviare in un’unica busta:

A) I dati di una sola opera; l’invio di ulteriori opere comporterà la squalifica dal concorso
Un documento cartaceo con la “domanda di partecipazione” debitamente compilata (vedi fine bando)
Fotocopia del bollettino attestante avvenuto versamento per iscrizione al concorso di 20,00 euro sul c/c postale n° 72596810 – intestato a Fonopoli S.C.R.L. – Via Monza 10 – 00182 Roma e riportando nella causale il titolo del concorso e la sezione di partecipazione
Curriculum vitae, a firma autografata, con autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi della legge 196/2003, che evidenzi soprattutto l’attività degli ultimi cinque anni. Nel curriculum devono essere specificati data di nascita, indirizzo, recapito telefonico, indirizzo e-mail del concorrente.
Al curriculum potrà essere allegato anche un testo critico.
Documento cartaceo con la “descrizione dell’opera“, in cui siano specificate le modalità di realizzazione ed i requisiti tecnici per la sua fruizione ed allestimento.
Max 3 fotocolor dell’opera (misura minima 10×15 cm)
CD-Rom contenente i documenti di cui sopra su files Word e immagini a corredo dell’opera su file Jpg CMYK o Tiff CMYK con risoluzione a 300 dpi.
Fotocopia del documento di identità.
La documentazione pervenuta non sarà restituita
B) Musica:

a. Saranno accettate composizioni musicali inedite sia elettroniche che acustiche, e mai classificate in altri concorsi.

b. Documentazione
I canditati dovranno inviare in un’unica busta:

Un documento cartaceo con la “domanda di partecipazione” debitamente compilata (vedi fine bando)
Fotocopia del bollettino attestante avvenuto versamento per iscrizione al concorso di 20,00 euro sul c/c postale n° 72596810 – intestato a Fonopoli S.C.R.L. – Via Monza 10 – 00182 Roma e riportando nella causale il titolo del concorso e la sezione di partecipazione
Curriculum vitae, a firma autografata, con autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi della legge 196/2003, che evidenzi soprattutto l’attività degli ultimi cinque anni. Nel curriculm devono essere specificati data di nascita, indirizzo, recapito telefonico, indirizzo e-mail del concorrente.
Documento cartaceo con la “descrizione dell’opera “ con specificate le modalità tecniche di realizzazione e i requisiti tecnici per la sua fruizione.
Max 1 file musicale dell’opera musicale. Durata max: 3 minuti.
CD-Rom/DVD contenente i documenti di cui sopra su files Word e files musicali (MP3 – MIDI)
Fotocopia del documento di identit
La documentazione pervenuta non sarà restituita
C) Poesia:

a. Le poesie devono essere inedite e mai classificate in altri concorsi.

b. Documentazione
I canditati di tutte le categoriedovranno inviare in un’unica busta:

Un documento cartaceo con la “domanda di partecipazione” debitamente compilata (vedi fine bando)
Fotocopia del bollettino attestante avvenuto versamento per iscrizione al concorso di 20,00 euro sul c/c postale n° 72596810 – intestato a Fonopoli S.C.R.L.– Via Monza 10 – 00182 Roma e riportando nella causale il titolo del concorso e la sezione di partecipazione
Curriculum vitae, a firma autografata, con autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi della legge 196/2003, che evidenzi soprattutto l’attività degli ultimi cinque anni. Nel curriculm devono essere specificati data di nascita, indirizzo, recapito telefonico, indirizzo e-mail del concorrente.
Documento cartaceo con la “descrizione dell’opera“
Max 1 poesie (la lunghezza complessiva non deve superare le 36 righe)
CD-Rom contenente i documenti di cui sopra su files Word.
Fotocopia del documento di identità.
La documentazione pervenuta non sarà restituita
Art. 5 Fasi e scadenze:

1° Fase: Invio domanda di partecipazione: entro il 30 settembre 2006 (invio postale o a mano, nel qual caso la ricezione del materiale sarà documentata con firma, data e ora del ricevente; per la spedizione tramite posta farà fede il timbro postale)
La domanda di partecipazione corredata dalla documentazione richiesta (Art. 4) dovrà essere consegnata o inviata in busta chiusa al seguente indirizzo:

Fonopoli
Via Monza 10
00182 Roma

2° Fase: Annuncio artisti selezionati per ciascuna categoria.

Agli artisti selezionati verrà comunicata quindi la data ed il luogo in cui avverrà la manifestazione conclusiva del concorso e verranno contattati per definire l’invio dell’opera in tempo utile.
Art. 6 Selezione opere:
La selezione delle opere sarà effettuata da una giuria di critici qualificati.
L’attinenza al tema, l’originalità e la qualità saranno saranno requisiti fondamentali per la selezione.
Saranno valutati 15 artisti per ogni categoria.

Art. 7 Segreteria
La segreteria del concorso ha sede presso.
Fonopoli
Via Monza 10
00182 Roma

Art. 8 DVD/Catalogo
Il DVD/catalogo sarà stampato e commercializzato e presentato durante l’esposizione delle opere finaliste a novembre 2006.

Art. 9 Proprietà e diritti dei progetti e delle opere selezionate:
La proprietà intellettuale e il copyright delle opere premiate è dei concorrenti che potranno presentare l’opera secondo le modalità che riterranno più opportune con l’unico obbligo di menzionare la committenza nel seguente modo:
“Premio Fonopoli Versi, note e colori in movimento – 2006”
L’Associazione Fonopoli si riserva il diritto di presentare le opere, di pubblicare parte di esse a scopi di promozione culturale, senza dovere alcun onere ulteriore.

PREMI

Il premio previsto dal bando di concorso per gli artisti selezionati è l’inserimento in un “catalogo multimediale” composto dalle loro opere scelte e valutate dalla giuria di professionisti del settore.

PUBBLICAZIONE CATALOGO MULTIMEDIALE (ed. Fonopoli)

Per ogni categoria artistica verranno selezionate 10 opere le quali saranno pubblicate in un unico catalogo multimediale composto da un booklet, un cd-audio.
La selezione delle opere è determinata dalla selezione effettuata dalla giuria.


ARTISTI SELEZIONATI
“Ulisse…Oltre le colonne d’Ercole”

ARTI VISIVE

ABATE Gianni –  Il mio nome è nessuno
BRADDE Camillo –  Dolce riposo
CRISOSTOMI Michela –  I fili di Penelope
DE FILIPPO Alessandro –  Canto delle sirene / La celebrazione / La trsformazione
DE PINTO Pier Giorgio –  Il mio nome è nessuno
DE ZORZI Giorgio –  Senza titolo – Le sirene d’oggi
MEDECCIA Bianca –  Tessere il silenzio
STERPA Andrea –  Monica
TAVANXHIU Genti –  Il carico del viaggio
POESIA

ARICO’ Grazia Maria –  Un viaggio nel passato
CAMMARATA Carmela –  Le parole che non riesco a dirti
FRANZA Raffaella –  Terra
GRABRIELLI Tiziana –  Itaca (oltre il muro)
MORETTI Fulvia –  Alterego
NITTI Comasia –  E’ la donna
PINCHI Barbara –  Lecosechedimentico
SALAMONE Concetta Sonia –  Vagare
SALVATI Anna –  Torna amore mio
SANNINO Roberto –  Il pellegrino
MUSICA

BELARDONI Rolando –  Sotto…
CARONTI Brunella –  Sola
CORRIDORE Armando –  Aus toleslad
GUERRIERO Ignazio –  Dov’è la libert
NISI Antonietta –  Grido di Pace
PACINI Stefano –  Le sirene di oggi
PULEJO Irene – Itaca
STRADA Leonardo –  La violenza negli stadi
VITALE Veronica –  Al di là di me

CATALOGO MULTIMEDIALE

E’ uscito il nuovo catalogo multimediale curato da Fonopoli “Ulisse… Oltre le colonne d’Ercole”.
Il catalogo, composto da un booklet e da un cd audio, è stato realizzato con le opere selezionate dall’ultimo bando di concorso (rivolto ai nuovi artisti) attivato da Fonopoli, l’omonimo “Ulisse…Oltre le colonne d’Ercole”.
Il booklet presenta e descrive il profilo artistico di ogni singola opera curando nei particolari il messaggio che l’autore ha voluto comunicare mentre il cd audio propone le musiche e le canzoni degli autori selezionati per la sezione Musica.

“…Solo per il coraggio, per la follia, per il desiderio di lasciare la terra ferma e tentare il mare, questi artisti meritano tutta la nostra considerazione, perché hanno deciso di scegliere, di appartenere, di rispettare la propria e l’altrui identità, e di voler approdare con tenacia verso nuove, possibili, necessarie isole”

Vincenzo Incenzo

Il Viaggio di Ulisse è stato curato da:

Per la Musica: Vincenzo Incenzo
Per le Arti Visive: Alessandro Palmigiani e Giusy Caroppo
Per la Poesia: Ivano Malcotti

Per la descrizione completa del catalogo consultare la SEZIONE PUBBLICAZIONI